Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

  • '
    '

L’olio essenziale di Ylang-ylang

In questo periodo estivo avvaliamoci dell’essenza di ylang-ylang: questa essenza che viene dall’Asia esercita uno spiccato effetto a livello del sistema nervoso, messo a dura prova in questo periodo dai tanti stimoli climatici.

Il suo profumo soave scioglie le tensioni, rilassa, smorza gli stati di irrequietezza e di agitazione.

Favorisce il sonno, esercita un’azione calmante a livello del cuore in presenza di somatizzazioni dello stress, come tachicardia, palpitazioni, tendenza all’innalzamento della pressione sanguigna e a livello del respiro quando tende ad accelerare e a diventare affannoso.

L’ylang-ylang è molto ricercato per la bellezza dei capelli e della pelle ed entra nella composizione di profumi pregiati: le fanciulle delle isole indonesiane ne intrecciano i fiori per farne ghirlande e si spalmano i lunghi capelli neri con unguento profumato di cocco e ylang-ylang.

Curiosità: questa essenza, usata come profumo personale per la donna, è consigliato per attirare l’attenzione su di sé: una goccia in mezzo ai seni creerebbe intorno a chi lo porta un alone “ipnotico” che accentuerebbe le proprie doti di persuasione.