Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

A dicembre conciliamo sonno e buonumore con gli oli essenziali

AL MATTINO:

Per affrontare la giornata con buonumore già dal mattino il modo migliore è un auto massaggio con essenze di geranio e bergamotto: hanno un’azione stimolante e rivitalizzante, in grado di prevenire lo stress e ritrovare l’entusiasmo.

Diluisci 3 gocce di ciascun olio essenziale in un cucchiaino di olio di mandorle dolci e massaggia delicatamente la zona appena sopra l’ombelico, favorendo così l’aumento dell’energia del corpo. Sono entrambi oli che agiscono sul sistema nervoso, rilassanti ma allo stesso tempo tonificanti. Il geranio è considerato un olio “protettivo”, che attrae forze spirituali positive e allontana la negatività; il bergamotto è un olio “magico”: sembra infatti che aiuti a raggiungere il successo!

DURANTE IL GIORNO:
Un piccolo “sole” autentico, concentrato di luce e di calore. E’ così che gli dei consideravano l’arancio, simbolo beneaugurante di fortuna e felicità. Dai fiori, dalle foglie e dalla scorza dell’arancio si ottengono i pregiati oli essenziali di neroli, petitgrain e arancio, dalle proprietà antidepressive, distensive e riequilibranti. L’arancio aiuta ad esprimere “l’intelligenza del cuore” e, per questa ragione è molto indicato per un massaggio a livello del petto, nell’area del cuore e del plesso solare, a livello dello stomaco, apportando energia e allontanando la malinconia, senza eccitare ma calmando la tensione nervosa: è molto adatto anche dove ci sono bambini. Metti 5 gocce di ciascun olio essenziale in un apposito diffusore per essenze e diffondi nell’ambiente. Ti aiuterà a vincere la depressione, il pessimismo e l’angoscia.

PER LA SERA: LE ESSENZE PER LUI E PER LEI
Capita a molte persone depresse di arrivare a sera tese e sotto pressione, con un’inquietudine sottile che impedisce di rilassarsi. Il metodo migliore per tirare su il morale e sentirci subito più rilassati è un bagno “rasserenante” con oli come il “sandalo”, maschile e rinvigorente, in grado di stimolare anche la circolazione energetica affettivo-sessuale , che si consiglia da diffondere nell’ambiente o per un bagno aromatico; oppure di ”ylang-ylang”, più femminile, caldo ed euforizzante, scioglie le tensioni, rilassa, smorza gli stati di irrequietezza e di agitazione, favorisce il sonno e calma il cuore disperdendo sentimente quali la rabbia, la gelosia, il senso di frustrazione. Potete versare 10 gocce di sandalo, per lui, o di ylang-ylang, per lei, nell’acqua del bagno serale, diluendolo prima in un cucchiaino di miele o su del sale grosso (se non avete la vasca da bagno utilizzate le essenze sul guanto per la doccia sciolto in un po’ di olio di mandorle e frizionate il corpo delicatamente.

Daniela Temponi