Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

La cura dell'aglio

La cura dell'aglio è una antica ricetta contesa dalla medicina ayurveda e da quella tibetana ed è un potente rigeneratore dell’organismo.



aglioL'estratto, quasi un elisir di lunga vita, ha le seguenti proprietà terapeutiche:

  • libera il sangue dai grassi
  • cura i problemi dell’apparato gastro-intestinale
  • migliora il metabolismo basale
  • è un anti-ipertensivo
  • cura i disturbi bronco-polmonari
  • rafforza la vista
  • potenzia la sessualità
  • diminuisce il peso corporeo
  • rende lucida la mente

Sistema di preparazione

Vi serviranno:
300 gr. di aglio pulito biologico a cui si è tolta la pelle

150 gr. di alcool a 90 gradi

Si taglia l’aglio a piccoli pezzi e si pesta in un mortaio.
Si pone in un vaso di vetro a chiusura ermetica e si aggiunge l’alcool. Chiudiamo bene il barattolo e lo mettiamo nel frigo per 10 giorni.
L'undicesima giornata lo filtriamo e lo lasciamo riposare nel frigo per altri 2 giorni.

Infine lo versiamo in un flacone contagocce e lo assumeremo per 12 giorni, rispettando le posologia della tabella e mettendo le gocce in 50 grammi di latte.

Come si prende:

GIORNO

MATTINA

PRANZO

SERA

1 goccia

2 gocce

3 gocce

4 gocce

5 gocce

6 gocce

7 gocce

8 gocce

9 gocce

10 gocce

11 gocce

12 gocce

13 gocce

14 gocce

15 gocce

15 gocce

14 gocce

13 gocce

12 gocce

11 gocce

10 gocce

9 gocce

8 gocce

7 gocce

6 gocce

5 gocce

4 gocce

10°

3 gocce

2 gocce

1 goccia

11°

15 gocce

15 gocce

15 gocce

12°

15 gocce

20 gocce

25 gocce

La cura può terminare qui, oppure possiamo continuarla fino ad esaurimento delle gocce, prendendone 25 tre volte al giorno.

Volendo si può ripetere la terapia non prima che siano trascorsi cinque anni.

N.B. Si sconsiglia alle persone ipotese e sottopeso

Dott. Brunetta Del Po