Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

  • '
    '

Che Albero sei? Settembre

Se sei nato tra il 21 agosto e il 20 settembre il tuo albero simbolo è l’Olivo.


Questo albero è uno dei più caratteristici dell’Italia: esso rappresenta simbolicamente la vita, la pace, l’amore, la forza e la vittoria; ha segnato la storia del mondo classico e il paesaggio della civiltà mediterranea.
Una leggenda greca afferma che Minerva, dea della sapienza, delle scienze e delle arti, donò l’olivo alla città di Atene come segno di prosperità e di splendore.

Il segno “Olivo” caratterizza una delle fasi della vita dove occorre tirare le somme delle azioni compiute precedentemente. Ciò significa che, in generale, i nativi del segno convivono con una crisi interiore che dipende da due sentimenti contrastanti.

L’uno consiste nella certezza della propria bravura nell’avere intrapreso e affrontato le situazioni della vita, l’altro produce la sensazione che sia ancora insufficiente il lavoro compiuto, creandosi così dubbi e paure per il futuro.
La loro sicurezza si basa sulla stabilità, sulla programmazione accurata della loro esistenza. Il tipo “Olivo” analizza, distingue, ordina e cataloga perché sente l’esigenza di fare chiarezza e di tacitare la propria inquietudine interiore. Non c’è ambizione, ma il desiderio e la ricerca della perfezione della materia e dello spirito. La loro riservatezza, in amore blocca molto gli slanci più spontanei fino a farli sembrare freddi e indifferenti ai sentimenti. Soprattutto nelle donne, ogni sensazione viene analizzata e discussa nei minimi dettagli creando dubbi e ansie. L’uomo, per sciogliere la sua apparente freddezza, dovrebbe avere una compagna che sappia insegnargli ad amare col cuore più che con la mente e che non richieda troppe dimostrazioni d’amore.
Nelle sue scelte il tipo Olivo si lascia guidare da valutazioni pratiche, sottovalutando il sentimento, ma non reggendo poi l’inevitabile delusione. Come genitori pretendono dai figli rispetto di abitudini e tradizioni.

Consiglio per l’Olivo: conserva con cura le cose, al momento opportuno serviranno non solo a te ma anche a coloro che ti sono vicini…ne trarrai grande beneficio.