Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

  • '
    '

Germogliare con la natura

Ad aprile è ancora il momento adatto per consumare i germogli, per portare nel nostro organismo tutta la loro forza germinativa, rivitalizzando linfa, sangue, cellule e tutti i tessuti.

Durante la germinazione i semi incrementano la quantità di vitamine, in particolare A, E e C e sali minerali come calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio.

Preparali in casa, è molto facile, basta un germogliatore, che trovate nei negozi di alimentazione naturale, così come anche tutti i semi, che ti consiglio assolutamente biologici, anche e soprattutto quelli di soia, o anche un semplice vasetto di vetro; devi solo bagnarli tutti i giorni, tenerli al riparo dalla luce e nel giro di qualche giorno inizieranno a germogliare.

Li puoi utilizzare per arricchire le tue insalate o nelle farciture di panini e piadine salutari.

I germogli più indicati questo mese sono:

  • alfa alfa - delicati e ricchi di vitamine e aminoacidi essenziali;
  • cavolo rosso - più piccanti e fortemente detossinanti;
  • lino, crescione e trifoglio - ricchi di omega 3 utili per mantenere pulite le arterie;
  • finocchio - che aiuta ad eliminare gas intestinali e gonfiori;
  • avena - ricchi di proteine, fosforo, carboidrati, magnesio e vitamine dall’effetto diuretico e leggermente lassativo;
  • miglio - per rinforzare pelle, capelli e unghie e molti altri.