Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

  • '
    '

Meglio del vaccino, più forte di un integratore

Novembre è il mese della stanchezza, che porta con sé un peggioramento delle sindromi dolorose di natura infiammatoria, le malattie da raffreddamento e l’esplosione dell’influenza.


Per non arrivare impreparati all'appuntamento con il freddo, l’umidità e i disturbi di stagione, utilizziamo questo infuso rosso e corroborante capace di potenziare in maniera naturale la risposta immunitaria: alza le difese, previene l’influenza ed è antiossidante.

Procurati in erboristeria delle bacche di Rosa canina e delle capsule di estratto secco di Echinacea e bevi l’infuso ottenuto 2 o 3 volte al giorno per tutto il periodo invernale.

Come prepararlo: versa una tazza di acqua bollente su due cucchiaini di Rosa canina, oppure una bustina di tisana preparata coi frutti.
Lascia il tutto in infusione per 15 minuti, filtra e aggiungi una capsula di estratto secco di Echinacea e poco miele.

Se soffri di tosse e raffreddore aggiungi all’infuso 1 chiodo di garofano che ripulisce le vie respiratorie.