Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

Per le punture di insetti

L’estate è la stagione più amata, ma porta con sé anche qualche inconveniente, come le fastidiose zanzare o altri piccoli insetti. Tra i tanti suggerimenti che si trovano ve ne propongo alcuni molto semplici a base di oli essenziali.

1) Nell’ambiente: miscela 3 gocce di olio essenziale di lavanda, 3 gocce di olio essenziale di verbena, 2 gocce di olio essenziale di cannella, inseriscili nel diffusore con l’acqua e accendi qualche ora prima di dormire, spegnendo prima di addormentarsi.

2) Come profumo personale: prendi 50 ml. di olio di mandorle dolci e diluisci 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Usalo come normale profumo per le uscite serali o prima di dormire, su polsi e caviglie: resteremo profumati e rilassati senza insetti per tutta la notte. Puoi anche aggiungere delle gocce di lavanda alla crema per il corpo dopo la doccia serale.

3) Sulla culla: per proteggere i nostri bambini appendiamo sulla culla, magari già schermata da una zanzariera, un sacchetto contenente bacche di ginepro e foglie di eucalipto, che allontana le zanzare.

4) Sul balcone: una barriera contro gli insetti può essere composta da vari vasi di erbe aromatiche come menta, melissa, salvia, timo, basilico, prezzemolo, cerfoglio.

5) Barriera protettiva: prima di uscire la sera, dopo la doccia, massaggiamo il corpo con olio di sesamo: la sua azione protettiva si esplica attraverso l’aroma che lascia sulla pelle creando una sorta di pellicola sulla cute (si assorbe molto bene).

Naturalmente consiglio di usare sempre prodotti sicuri, che siano biologici e certificati, per non danneggiare la nostra pelle.