Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

  • '
    '

Olio essenziale di geranio

GERANIO: l’olio “protettivo”.
L’olio essenziale di geranio è considerato un olio “protettivo”, che attrae forze spirituali positive e allontana le “negatività”.

Si consiglia di utilizzarlo a casa, in auto, sul posto di lavoro e di lasciarne una traccia sulle maniglie delle porte, sulle finestre. Il geranio da cui si estrae l’olio essenziale non è quello utilizzato a scopo decorativo per i suoi bei fiori colorati e appariscenti che vediamo su balconi e davanzali, ma è una vera e propria pianta aromatica: il Geranium macrorrhizum, che cresce in Bulgaria e in massima quantità dai gerani africani del genere Pelargonium.

Ha proprietà decongestionanti, utile in questo periodo per migliorare la circolazione linfatica; inoltre la sua azione similcortisonica aiuta a decongestionare e alleviare le punture di insetti e dei ragni. Per tutto giugno possiamo massaggiare le zone più congestionate del nostro corpo come cosce, fianchi e addome tendenti alla cellulite.

Dal punto di vista psicoemotivo il geranio è un grande riequilibrante, molto adatto anche per le donne e i bambini, diluito nell’acqua del bagno attraverso del sale o del miele o per massaggio. Diluito come sempre in olio vegetale potete usarlo per massaggi nella zona addominale in caso di tensione premestruale, contrasta il flusso mestruale eccessivo e i disturbi della menopausa.