Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

Il karkadè

Con i fiori di karkadè si prepara una bevanda molto profumata che, oltre a combattere i radicali liberi e a disinfettare il nostro intestino, tiene monitorata la pressione sanguigna in quanto stimola la diuresi ed elimina le tossine che appesantiscono cuore e circolazione.

Sembra infatti, da recenti studi, che bere karkadè contribuisca a ridurre i livelli di colesterolo nelle arterie. Inoltre, il suo bel colore rosso è ricostituente e attiva il metabolismo.
Se aggiungi all’infuso di karkadè (1 litro di acqua, 1 cucchiaio di fiori essiccati che trovi in erboristeria o nei reparti di cibo naturale dei negozi, fai bollire circa 5 minuti, filtra e raffredda) mezzo bicchiere di succo di melagrana, ricco di potassio, fai un’azione drenante anticellulite, e aiuti anche la pelle riducendo rughe e infiammazioni, grazie all’azione antiossidante cellulare di questi due alimenti.
Validissimo anche come fresca bevanda estiva.