Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito  utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO puoi continuare. Grazie

Dopo le feste, occhio al colesterolo!

Se non vuoi preoccuparti del tuo colesterolo, eccoti alcuni semplici e pratici suggerimenti.

• Metti nel piatto i cibi che fanno salire il colesterolo HDL, quello “buono”, come aglio, cipolla, agrumi, cioccolato fondente minimo al 70% di cacao, olio extravergine d’oliva, mele, soia
• Utilizza quotidianamente frutta e semi oleosi, tra cui noci, mandorle, semi di lino, tutte fonti di Omega 3, in grado di influire positivamente sui livelli di colesterolo.
• Mangia più legumi, verdura e frutta: apportano importanti quantità di fibre solubili. Queste, nell’intestino, formano con l’acqua una massa gelatinosa che riduce l’assorbimento del colesterolo ingerito attraverso il cibo consumato nello stesso pasto. Tali fibre sono presenti anche nei cereali come orzo e avena.
• Evita gli alimenti a Elevato Indice Glicemico tra cui pane, pasta e riso bianchi, bibite zuccherate, patate lessate e calde, prodotti da forno realizzati con farine bianche e sciroppo di mais, grano o glucosio. Questi cibi incrementano la produzione di colesterolo oltre a favorire sovrappeso e diabete.
• Fai esercizio fisico piacevole tutti i giorni: in questo modo brucerai più calorie e ridurrai gli accumuli di grasso e colesterolo.